Union Jack.

Lo attendevo This is England. Un po’ come mi viene naturale attendere tutti i film che si cimentano nel raccontare e riassumere un’intera sottocultura. Sinceramente non ricordo neanche un tentativo riuscito… da Groove ad SLC Punk!, si scade spesso nella didascalia più totale, inevitabilmente superficiali. Immagino siano film difficili da fare, quasi impossibili.

This is England è sicuramente tra i peggiori, pesantemente intriso di nostalgia e sentimentalismo e di conseguenza inesorabilmente patetico. E’ una roba violenta, guardare un film che significa cosi’ tanto per un regista (Shane Meadows non ha certo nascosto che questo film genera da esperienze personali) e trattenerne soltanto la superficie. Ammirare le Fred Perry e le camicie Ben Sherman e fregarsene sia dei personaggi che del documentario ideologico sul fenomeno skin head britannico. Che sinceramente io le risse le ho gia’ viste alla reunion dei Nabat al Bestial Market. Vabbè. Passiamo oltre.

~ di Davide su marzo 14, 2007.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: