Tattoo me Fluo

Quando ero in Italia io e Simone abbiamo ascoltato i Bis in macchina. Devozione assoluta.

Andava bene perché loro erano scozzesi, così non ci si sporcava le mani con la spazzatura che usciva dal Sud, i rimasugli britpop e tutto il resto. Però adesso c’è sto gruppo di Londra che mi diverte e non so bene come comportarmi. Si chiamano Tiger Force e c’hanno quel tiro Bis/Huggy Bear che fa tanto nostalgia e forse, anche se vengono dalla città dell’odio, meritano una stelletta dorata per il semplice fatto che devono sopravvivere in una città ricoperta di poster dei Kaiser Chiefs (che lo so che sono di Leeds, ma non fa tanta differenza per me).

Anyway… il disco (“A Wasp In a Jar”) esce sull’inventata Marquis Cha Cha senza codice a barre. Il che me li rende automaticamente simpatici. In più, apre con questa Tiger Force Anthem, che io mi esalto come se fosse Tell It to The Kids. Cosa dici Simone?

~ di Davide su aprile 14, 2007.

4 Risposte to “Tattoo me Fluo”

  1. cmq i bis si riformano…. tipo in questi giorni

    e poi leeds e’ la citta’ degli hood, quindi del dolore cosmico

  2. sono già in heavy rotation !

    ps: sto impazzendo per Of Quiet. meraviglia !

  3. Ci sono cascato anch’io!
    I’M DEAD I’M DEAD I’M DEAD I’M DEAD HOW?

  4. (vabbè nell’eccitazione ho troncato HOW ABOUT YOU?)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: